Piet Mondrian, Composition with Red, Blue and Grey - Sotheby's Londra, Impressionist and Modern Art

Mondrian - CompositionTra I pezzi di maggiore importanza all’asta londinese di Sotheby’s del prossimo 23 giugno, “Impressionist & Modern Art”,  spicca un capolavoro di Piet Mondrian, Composition with Red, Blue and Grey, firmato e datato 1927 (stima £ 13-18 milioni / $ 22-30 milioni / € 16-22 milioni), tra i pochissimi dipinti del grande artista finiti sul mercato nell’ultimo decennio.


Composition with Red, Blue and Grey (cm. 68.5 x 53) fu acquistato dal padre dell’attuale proprietario nel 1959, dal celebre collezionista e mercante Ernst Beyeler. L’opera è stata esposta in molte delle principali retrospettive dedicate a Mondrian nell’ultimo mezzo secolo, tra cui quella celeberrima del 1971 presso il Museo Guggenheim di New York, e alla recente grande rassegna Mondrian / De Stijl, ospitata dal Centre Pompidou di Parigi nel 2010-11.
Si tratta, in effetti, di un opera altamente rappresentativa di una fase particolarmente felice della parabola creativa di Mondrian. Come molti dipinti realizzati a Parigi negli anni Venti del Novecento - caratterizzati da rigorosi e delicati patterns geometrici, appena animati da nitidi tasselli di colore - anche qui Mondrian approda a un’astratta e ideale purezza di forme, di quintessenziato equilibrio compositivo.

L’opera è rimasta nella collezione privata del pittore sino alla sua morte, quando fu acquisita dall’amico Harry Holtzman, artista egli stesso. Fu proprio Holtzman che nel 1940 aiutò Mondrian a fuggire da Londra durante le invasioni aeree naziste e a emigrare in America, dove rimase per il resto della sua vita.
10/06/2014

Piet Mondrian
Composition with Red, Blue and Grey
firmato e datato 1927
olio su tela, cm. 68.5 x 53


Sotheby’s London, 23 June 2014, “Impressionist & Modern Art Evening Sale”
www.sothebys.com

 

Torna alla lista        Stampa